Plastic Tax, ovvero la mini Iva!

di Redazione. I gialloRossi del governo dicono di averci salvato dall’aumento dell’Iva sterilizzando le clausole di salvaguardia, ma poi hanno messo la tassa sulla plastica, ovvero su ogni genere di consumo.

Infatti, visto e considerato che viviamo in un “mondo di plastica”, con questa manovra, hanno di fatto aumentato tutto: vino, olio, latte, pane, pasta, detersivi e quant’altro! Praticamente una “mini Iva”, dacchè oggi come oggi non c’è prodotto che non venga venduto in confezioni “rigorosamente” di plastica.

E adesso la signora Concetta, una cinquantenne in fase di ritocco, è seriamente preoccupata per l’intervento di chirurgia plastica al seno. Non per il chirurgo, che è bravissimo, ma per il fisco: le sue tette nuove di zecca saranno tassate con la “plastic tax”?

E il signor Arturo, noto sciupa femmine, ha una perplessità: ma la “plastic tax” raddoppierà sui profilattici visto che oltre ad essere venduti in contenitori di plastica sono loro stessi di plastica?

6 commenti su “Plastic Tax, ovvero la mini Iva!

  1. Cara Redazione, avresti dovuto avvisare Arturo che i profilattici sono in lattice, mateiale di origine vegetale, perfettamente biodegradabile.

    Per il resto: € 1,00 al Kg è roba da timidi, in Belgio le posate usa e getta sono tassate € 3,60 al Kg, le buste 3,00 al Kg e molti Paesi hanno tassazione su questo.
    La legge italiana arriva anche tardi e riguarda solo i prodotti usa e getta appunto, leggere Art.79 DDL 1586.

    Sveglia….

  2. Redazione, avresti dovuto avvisare Arturo che i profilattici sono in lattice, perfettamente biodegradabili, ma forse non lo sai.

    Per il resto, tassare la plastica monouso di € 1,00 al Kg è roba da timidi. In Belgio sulle posate in plastica c’è una tassa di € 3,60 al Kg e sulle borse monouso di 3,00 al Kg. ma c’è in tanti altri Paesi.

    Sveglia……..!

    1. …ma Arturo che ce l’ha sempre duro, non può permettersi i preservativi della farmacia, quelli in lattice che usi tu, e allora si fa spedire dalla Cina quelli in PVC!!!

    2. …ma in tanti altri paesi paghi le tasse e ci sono ospedali e scuole che funzionano, tribunali che emettono sentenze prima che la gente crepi, strade senza buche, e mezzi pubblici che passano ad orario…. qui dano solo TASSE!

  3. “I gialloRossi del governo dicono di averci salvato dall’aumento dell’Iva sterilizzando le clausole di salvaguardia, ma poi hanno messo la tassa sulla plastica, ovvero su ogni genere di consumo.”
    Nulla di nuovo sotto il sole, si continua sulla strada TASSE. Tassare, tassare, tassare: tanto la maggioranza si rassegna. La situazione è soprattutto conseguenza dell’assuefazione generale, della generale rassegnazione. Dipende solo dall’Opinione Pubblica, svegliarsi dal torpore e GANDIANAMENTE mettere fine a questa tassazione sempre più pesante epenalizzante per il Paese.

    1. Mi stai davvero incuriosendo con questa rivoluzione Gandiana, però non capisco io come semplice cittadina posso darti una mano a te o al tuo eventuale Movimento gandiano, sarei ben lieta se tu esplicitassi meglio il concetto. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.