Crea sito

Torino può continuare ad andare avanti così? di Giacomo-TO

()

di Giacomo-TO. Da diversi giorni, un centinaio di persone in maggioranza non italiani è accampata sotto i portici di piazza Palazzo di Città, davanti al Comune di Torino.
Nessuna distanza di 1 metro! Nessuna mascherina!
Hanno dei cartelli, alcuni scritti in inglese: vogliono una casa!
Sotto questi portici, c’è un’antica erboristeria della quale sono affezionato cliente: ieri per entrare ho dovuto fare i conti con persone che stazionavano davanti all’ingresso.
Una situazione a dir poco paradossale: pensiamo alle migliaia di Italiani senza casa e senza lavoro, ai quali a quanto pare nessuno pensa.
Non ho visto nessun politico di nessun partito, ho intravisto solo molti funzionari della Digos che si limitavano a controllare. Ma questa situazione in tempo di covid non è pericolosa?
Altra perla, due giorni orsono il Corriere edizione di Torino, parlava di un possibile “dissesto” del Comune di Torino, un bilancio da brividi.
Il comico, si fa per dire, è che il Comune di Torino, tiene dai tempi del Chiamparino, immobilizzati 800 milioni di euro in contratti di strumenti finanziari derivati, sottoscritti con fior di banche.
‘Assemblea 21’ ed un gruppo di Cittadini, avevano sollevato il problema: ‘Assemblea 21’ con una raccolta di firme, il gruppo di Cittadini con un esposto alla PdR di Torino, immancabilmente archiviato.
A chi legge: Vi sembra che questa situazione abbia una logica ed un senso?
Torino può continuare ad andare avanti così?
Che fine ha fatto l’opposizione ammesso che esista ancora?

Vota questo post

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

4 Risposte a “Torino può continuare ad andare avanti così? di Giacomo-TO”

  1. Mi chiedo ma perchè gli ambulanti,… che da mesi non possono lavorare non scendono CIVILMENTE inPiazza a Torino per fare sentire il loro disagio? Ma è possibile che noi dobbiamo sempre subire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.