Miss Bumbum 2012: ecco il “lato B” più bello del mondo!

Carine Felizado, 25 anni, bella, formosa, bionda e con un fondoschiena da mille e una notte, è lei Miss Bumbum Brazil 2012 (alias miss fondoschiena)!!! E la modella brasiliana festeggia il nuovo anno ringraziando tutti i suoi fans nel modo che le riesce meglio: mostrando il suo lato migliore! Il suo è il lato B più bello del Brasile, sinonimo di garanzia visto che il Paese carioca è da molti considerato la patria assoluta del fondoschiena. Una vittoria a sorpresa, la sua, visto che fino all’ultimo istante la grande favorita è stata tale Aline Bernardes, la più votata sul sito ufficiale del concorso. Inevitabili le polemiche nel dopo concorso, ma sinceramente con un lato B come il suo davvero non possiamo lamentarci! Qualche tempo fa avevamo raccontato la storia di questo concorso di bellezza molto particolare, nato in Brasile come diretta conseguenza di uno dei prodotti da esportazione più famosi dell’economia nazionale. Il lato B alla brasiliana è diventato sinonimo di ‘sodo, grosso e tondo’ per milioni di uomini in tutto il mondo e, come da copione, la vincitrice di Miss Bumbum 2012 presenta tutte le caratteristiche sopra menzionate. Carine Felizardo non è certo l’ultima arrivata visto che, nonostante i suoi 25 anni è già una modella piuttosto conosciuta. La specialità di questa ragazza originaria dello Stato di Parà è, neanche a dirlo, il set fotografico per le collezioni di bikini o lingerie. Le sue forme esplosive le hanno consentito di battere la concorrenza agguerrita delle altre 15 finaliste, portando la giuria a scegliere proprio lei come portatrice sana del “bumbum” ideale. Non che le altre fossero da meno, sia ben chiaro, ma d’altra parte quando la qualità è così elevata, scegliere una vincitrice è un lavoro duro ma qualcuno dovrà pur prendersi la responsabilità. Le polemiche, comunque, non sono mancate, a partire dallo scandalo che ha visto protagonista Cibelle Ribeiro. Cibelle, una delle finaliste nonché fidanzata del calciatore Romario, è stata squalificata, perché si è scoperto che il suo fondoschiena non era opera di Madre Natura ma del chirurgo plastico. Le polemiche hanno travolto anche le altre concorrenti, accusate in toto di essere vittime del silicone, ma Carine Felizardo ha respinto le accuse al mittente, mostrando a telecamere e obiettivi fotografici che il merito del suo lato B è da dividere tra i suoi genitori e dure sedute in palestra. Intanto però è proprio lei a godersi il premio: 2500 dollari e un servizio fotografico hot su una rivista brasiliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.