Maria Elena Boschi, ‘la sirenetta’ del Pd che incanta gli italiani.

Una Boschi da svenire: vestitino nero appena sopra il ginocchio, calza nera (collant o autoreggenti!?) e tacco 12. Uno schianto! Il ministro delle Riforme colpisce ancora una volta con la sua bellezza ed eleganza. E questa volta lo fa nel salotto di Bruno Vespa. Tanta è la sua avvenenza che persino la ‘schiforma’ passa in secondo piano. La ministra ha duellato con Matteo Salvini, rispondendo colpo su colpo. E più si accalorava a difendere l’indifendibile e più diventava bella: impossibile resisterle, altrettanto impossibile condividerne la difesa d’ufficio del ddl di riforma costituzionale! Comunque, per chi se la fosse persa, eccola in collant neri e tacco dodici d’ordinanza, più in forma e più bella che mai. La campagna referendaria non la sciupa, nemmeno un pò.
E la ‘schiforma’ non sembra appartenerle. Ma il 4 dicembre prossimo venturo nella cabina elettorale gli italiani si troveranno sotto il naso la scheda referendaria e non potranno essere ammaliati dalla ‘sirenetta del Pd’ e nonostante i capelli biondi, gli occhioni azzurri, il sorriso ammaliante e il tacco 12 della ministra, voteranno NO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.