La carne è debole, soprattutto se abbronzata e scoperta!

Estate, ferie, mare, sole, ombrelloni, bikini, uomini e donne in bella mostra, voglia di trasgredire dalla solita routine e perché no? Voglia di tradire il proprio partner. Dati statistici alla mano provano che ciò che spinge al tradimento in vacanza è la voglia di trasgressione.
A quanto pare, è proprio da sotto l’ombrellone che vengono lanciati gli sguardi proibiti ai vicini di vacanza, tanto meglio se anche loro fidanzati o ammogliati. Sembra infatti che uno dei principali divertimenti dei vacanzieri sia quello di mettere alla prova la fedeltà delle altre persone sulla spiaggia.
Non si tratta di vera e propria voglia di tradire ma di un modo per sentirsi ancora desiderati, attraenti ed anche per prendersi un pò gioco dell’altro sesso.
Ad esempio, la maggior parte delle donne ama il flirt estivo, ma non ha nessuna intenzione di concedersi davvero.
Le donne in spiaggia vogliono sentirsi ammirate e desiderate, soprattutto se possono concedersi un bel bikini. A parte chi passa intenzionalmente le ferie da solo, con reali intenzioni di tradire il partner, chi è in vacanza con lui/lei non si impegna a nascondere il proprio flirt da spiaggia.
Questo fa venire il dubbio che gli ammiccamenti con una terza persona siano degli stratagemmi per riaccendere la gelosia nel partner, la passione e il desiderio nella vita di coppia. Chi tradisce veramente cerca di dare la colpa al clima vacanziero, ma nonostante i corpi si scoprano e gli ormoni aumentino, le povere ferie possono offrire le condizioni più favorevoli al tradimento solo quando le si cercano.
Chi tradisce al mare, lo può fare anche in casa, in ufficio, nella stanza di un hotel cittadino. Allora il tradimento in vacanza diventa quasi un alibi, perché si pensa di potersi concedere maggiore libertà e leggerezza e di avere maggiore possibilità di perdono. C’è chi dice che il tradimento in vacanza, anche quello platonico, sia terapeutico per il ritorno alla solita vita di coppia, chi si sente profondamente in colpa, chi prende coscienza che è giunta l’ora di porre fine alla propria relazione.
Che dire? La carne è debole, soprattutto se abbronzata e scoperta, le trasgressioni attirano tutti, se proprio ci si vuole abbandonare ad esse, sarà meglio fare due conti prima su quelle che potrebbero essere le conseguenze. Forse alcuni di voi possono arrivare alla conclusione che la trasgressione può essere trovata anche all’interno della coppia; altri invece non potranno far a meno di cercarla altrove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.