Temperature sopra i 40°C. Ma da oggi il tempo cambia e si torna a respirare!

di Redazione. Mizzica che calura! Alta pressione al massimo con temperature destinate a toccare ancora una volta picchi anche superiori ai 40°C in alcune zone del Paese. Tutto unito ad un elevato tasso di umidità. Ma da oggi si cambia ‘aria’… infatti l’ingresso d’aria più mite di origine atlantica comincerà a spingere verso latitudini più meridionali la bolla africana calda e irrespirabile. Caleranno le temperature al Nord e marginalmente al Centro.

Tuttavia, il vero cambio della circolazione si attiverà tra mercoledì e il giorno di Ferragosto, quando tutto il Paese tornerà a respirare un clima decisamente diverso, nettamente meno caldo e soprattutto più salubre con temperature che potranno calare anche di oltre 10°C rispetto a questi giorni… “bollenti”!

Bel tempo a Ferragosto su gran parte d’Italia, quindi, ma senza la canicola soffocante che ha investito il paese da nord a sud nei giorni scorsi. Poi, le temperature tenderanno di nuovo gradualmente a salire, specie domenica quando il caldo tenderà a divenire di nuovo intenso al Centro-Sud e nelle Isole, soprattutto in Sardegna, dove venti di Scirocco favoriranno anche punte sopra 35 gradi. Solo sulle Alpi centro-occidentali, precisano i meteorologi, l’avvicinamento dalla Francia di una perturbazione potrebbe determinare qualche sporadico rovescio o temporale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.