Crea sito

Roma, Termini e d’intorni: terra di nessuno!

di Redazione. Sporcizia, rifiuti, gabbiani, topi, borseggiatori, spacciatori, drogati, ubriachi, prostitute, poca vigilanza, pochi controlli tanto, ma tanto degrado! Di giorno è un vero e proprio schifo. Di notte Termini e dintorni si trasformano in un girone infernale da far paura! La Stazione della Capitale d’Italia offre un’ampia gamma di orrori e disagi nei quali turisti, lavoratori, studenti e residenti si imbattono quotidianamente. Chi frequenta il perimetro tra Piazza della Repubblica, Stazione Termini, Piazza dei Cinquecento e Via Marsala, deve fare la gincana tra ladri, spacciatori, puttane, tossici e clochard ubriachi. E quando fa buio decine e decine di sbandati iniziano a preparare i propri giacigli. Tutt’intorno alla Stazione diventa un immondo dormitorio a cielo aperto, sotto le stelle… e le 5stelle della giunta capitolina sono tre anni che stanno a guardare… le stelle!

4 Risposte a “Roma, Termini e d’intorni: terra di nessuno!”

  1. Non capisco il perchè di questo commento in risposta al degrado e allo schifo di Roma, ma grazie per la dritta

  2. E allora parliamone, denunciamole, portiamole agli onori della cronaca visto che tv e giornaloni non lo fanno!

  3. È appena diventata REALTÀ quella mia #fiaba secondo cui sarebbe stato reso disponibile alla popolazione un farmaco in grado di salvare (o almeno aumentare le aspettative di vita) di pazienti colpiti da tumori gravi, solidi, avanzati e metastatizzati (quindi rischiosissimi da operare chirugicamente) e che in più avrebbe agito SENZA danneggiarne gli organi. Il farmaco esiste davvero ed è stato accertato curare ben 29 tipi differenti di #tumore. Ma potrebbe scoprirsi che ne può curare anche di più. L’UE ha finalmente approvato l’utilizzo di questa molecola. L’importante notizia è stata diramata dall’#Ansa http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2019/09/28/tumorifarmaco-efficace-su-29-tipicolpisce-alterazione-geni_c397bbd7-ed11-4d9c-96f1-680ee0cedd9c.html e dovrebbero parlarne quindi tutti i notiziari. Si chiama #Larotrectinib farmaco a bersaglio molecolare. Cura una alterazione che in Italia ogni anno colpisce circa 4000 pazienti. Come vi ripeto da sempre anche se purtroppo è vero che una parte del genere umano si comporta come fosse composta di predatori egoisti capaci solo di seminare caos, discordia, odio, corruzione e violenza, e che vorrebbero tenere per avidità esclusivamente per loro ogni scoperta delle persone di Buona #Volontà (delle quali oltretutto per invidia ne ostacolano anche il lavoro), per fortuna queste ultime esistono e resistono ed aiutate proprio da quel #Dio d’Amore disinteressato di cui Vi parlo da sempre (una #divinità dunque indipendente da logiche politiche, commerciali, religiose, sessuali, militari e quant’altro). Quel 7777 che trovate spesso riportato nei miei scritti è un mio modo per ricordare che la percepisco fin da bimbo ed un augurio che chiunque ne abbia bisogno possa riceverne positività. Ad ogni modo, in qualsiasi cosa si creda, scelgo di credere nei miracoli fino a quando i miracoli iniziano ad accadere. Credere nel bene fino a rendere possibile l’impossibile. Quando nelle mie fiabe parlo di questi futuri miracoli (come voi stessi avete letto spesso), alle persone che mi definiscono un “illuso” che crede solo in “utopie” ho sempre risposto che preferisco chiamarle “possibilità”. La realta ancora una volta ha dato ragione a me e a coloro che come me credono nella possibilità di trionfo del Vero #Bene poichè a differenza del male, Tutto nel Bene è possibile. Occorre solo Motivazione e Sincerità nel voler fare del Bene. Per questo vi ripeto, ancora ed ancora, che qualunque cosa accada, occorre sempre restare sereni e fiduciosi proprio come recita uno dei miei primissimi aforismi: quando piove a dirotto e l’ombrello delle certezze sembra bucato diventate voi stessi il Sole, anche per coloro che hanno perso la speranza.
    https://777babylon777.blogspot.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.