Roma, addio ai sampietrini. Arriva l’asfalto!

di Redazione. Roma, Via Nazionale in pieno centro storico. Ebbene, laddove, tra le altre meraviglie di quella che un tempo fu la “Caput mundi”, facevano bella mostra di se i “sampietrini” a pavimentare quella strada, oggi una colata di bitume si appresta a ricopre la tradizionale pavimentazione delle vie storiche della città eterna, trasformando una delle vie più rappresentative della Capitale d’Italia in una qualsiasi… strada asfaltata!

Marino,no a sampietrini in via Nazionale - Lazio - ANSA.itMa è questa la ‘politica green’ dei 5stelle? Tanto asfalto e zero verde?

Ma la giunta pentastellata, in odore di elezioni, si sta muovendo anche su un altro fronte, quello della viabilità sostenibile, inaugurando le inutili quanto pericolose piste ciclabili, messe giù dal Comune con una semplice strisciata di vernice.

Così, tanto per mettersi la coscienza a posto e strizzare l’occhio a quel mondo ecologista che aveva votato 5stelle, nell’illusione che almeno loro, i grillini – quelli che, prima di diventare ‘casta’, erano contro le scie chimiche degli aerei – avessero a cuore l’ambiente e il clima di una città completamente asfaltata e cementificata, dove da lustri non cresce più un albero, ma solo erbacce su marciapiedi sporchi e dissestati, e dove, in questo periodo dell’anno, si raggiungono temperature africane!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.