Provare le scarpe costa 10 euro!

di Redazione. Incredibile ma vero: provare un paio di scarpe costa 10 euro! Accade a Mirandola, in provincia di Modena, dove un negozio di articoli sportivi chiede il pagamento di questa singolare tassa ai suoi clienti. Una ragazza, sorpresa dalla richiesta del commerciante, si è rifiutata di pagare e ha segnalato che all’interno del negozio non era presente nessun cartello che avvertisse i clienti di questa regola. Il commerciante, d’altro canto, ha spiegato che la tassa da 10 euro serve a  prevenire gli “abusi” di chi prova le scarpe, per poi acquistarle su qualche sito di e-commerce e spendere meno. Pochi giorni dopo la stessa ragazza ha notato che nel negozio era stato affisso un cartello che informa del costo di 10 euro per la prova delle calzature.

La Federconsumatori Modena invita, in ogni caso, a non entrare nei negozi che espongono cartelli dove si comunica la possibilità di essere chiamati a pagare la prova di abiti o scarpe. Qualora la cosa non sia indicata, bisogna sempre rifiutarsi di pagare, valutando una segnalazione dei fatti alla polizia municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.