Il Meteo di Rai3 delle 19.00 manda in onda previsioni… “scadute”!

di Redazione. Non so a quanti di voi sia capitato di provare un certo disappunto’ per il Meteo di Rai3 in onda poco prima del Tg3 delle 19.00. Ebbene, a me succede tutte le sere che lo guardo.
Più che previsioni, si direbbe un resoconto della giornata che sta volgendo al termine, dacchè si dilungano in maniera eccessiva sulle condizioni del tempo di ‘oggi’, ovvero di un tempo che è già passato, riservando solo due parole e una striminzita cartina del tempo per le previsioni del giorno dopo, quello che invece interessa di più ai telespettatori!
Insomma, previsioni anacronistiche e fuori tempo massimo, utili soltanto a chi deve giocare a fine giornata una partita di calcetto in notturna e vuole sapere se mettere o meno il kiwai nel borsone. Previsioni, invece, stringate che liquidano in due parole il tempo di ‘domani’!
Insomma, un servizio pubblico che andrebbe aggiornato all’orario in cui viene trasmesso perché ognuno di noi sa benissimo se nel corso della giornata c’è stato sole o pioggia e, poi, per la nottata, c’è sempre il fai da te: aprire la finestra e guardare il cielo, piuttosto che Meteo3!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.