Crea sito

Gli dei dello sport. Michael Phelps

()

di Alberto Sigona. MICHAEL PHELPS (USA, 1985) NUOTO. Michael Phelps è stato un autentico extraterrestre delle piscine e dello sport in generale, la cui fama rimarrà intatta nei secoli e nei millenni a venire. Le sue capacità hanno sfidato tutte le possibilità umane anche le più insospettabili, andando a travalicare gli argini della logica. Phelps non è stato soltanto un grandissimo nuotatore capace di riscrivere il libro dei record. Lui è stato un’entità sovrannaturale in grado di violare ogni cosa. Poliedrico come nessuno, il gigante americano ha palesato un’eccellenza fantascientifica, facendo apparire al suo confronto piccoli persino dei della vasca come Spitz o Thorpe, quasi come Gulliver a Lilliput. Per comprendere la sua grandezza basta spulciare il suo palmares, basta leggere dei 6 Ori in una sola Olimpiade, ad Atene 2004 – in cui lo Squalo di Baltimora sfiorò il record dell’indimenticabile Mark Spitz, che a Monaco aveva fatto sue 7 gare – e gli 8 Ori di Pechino 2008, in cui superò davvero ogni limite: già solo il pensare di partecipare ad 8 gare rappresentava un qualcosa di insopportabile per qualsiasi fisico, un’impresa a prescindere dal risultato. Figurarsi vincerle. Phelps vinse, svettando in tutti gli stili meno la rana ed il dorso, sempre stabilendo il record del Mondo (in carriera sono stati una quarantina…), come era sua abitudine, a parte i 100 Farfalla, in cui conquistò (per un centesimo) il gradino più alto del podio grazie ad una incredibile rimonta nei metri finali. Poi a Londra 2012 sarebbero arrivati altri 4 Ori (nessun nuotatore prima di lui era riuscito a vincere in più di 2 Olimpiadi di seguito), così, tanto per gradire. Il totale degli Ori sarebbe perciò arrivato ad ammontare a 18 (11 individuali), quota che gli consentì di doppiare Spitz e compagnia, fermi da decenni a quota 9, per un record che lo Squalo ha semplicemente sbriciolato. Così, tanto per ribadire. Dopo i Giochi di Londra 2012 lo Squalo si ritirò dall’attività agonistica, per poi tornare 3 anni dopo e vincere altri 5 Ori (2 individuali) olimpici (centrando il 4° Titolo di seguito nei 200 misti: in assoluto solo A. Oerter e C. Lewis hanno vinto in 4 Olimpiadi nella stessa specialità), toccando la megagalattica quota di 23 Ori (3 Argenti e 2 Bronzi), di cui 13 individuali (2 Arg ed 1 Bro). Così, tanto per stupire. Anche ai Mondiali il suo bottino è cospicuo, pardòn, gigantesco: a livello individuale si è fregiato di ben 15 Ori e 5 Argenti, per un totale inarrivabile di 26 Titoli (6 argenti ed 1 Bronzo). A mio modesto parere, fra gli sport individuali, lo si può ritenere il più grande sportivo di sempre. Fra i nuotatori precede, a mio modesto parere, M. Spitz, R. Lochte, Sun Yang, I. Thorpe ed A. Popov.

Palmarès
Giochi olimpici (IND: 13-2-1)
Sydney 2000:
Atene 2004: oro nei 100m e 200m farfalla, 200m e 400m misti e nelle staffette 4x200m sl e 4x100m misti; bronzo nei 200m stile libero e nella staffetta 4x100m sl.
Pechino 2008: oro nei 100m e 200m farfalla, 200m stile libero, 200m e 400m misti e nelle staffette 4x100m sl, 4x200m sl e 4x100m misti.
Londra 2012: oro nei 100m farfalla, nei 200m misti, nelle staffette 4x200m sl e 4x100m misti; argento nei 200m farfalla e nella staffetta 4x100m sl.
Rio 2016: oro nei 200m farfalla, nei 200 misti, nelle staffette 4x100m sl, 4x200m sl e 4x100m misti; argento nei 100 m farfalla
Mondiali (IND: 15-5-0)
2001 – Fukuoka: oro nei 200m farfalla.
2003 – Barcellona: oro nei 200m farfalla, 200m e 400m misti e nella staffetta 4x100m misti, argento nei 100m farfalla e nella staffetta 4x200m sl.
2005 – Montréal: oro nei 200m stile libero, 200m misti e nelle staffette 4x100m sl, 4x200m sl e 4x100m misti, argento nei 100m farfalla.
2007 – Melbourne: oro nei 100m e 200m farfalla, 200m stile libero, 200m e 400m misti e nelle staffette 4x100m sl, 4x200m sl
2009 – Roma: oro nei 100m e 200m farfalla e nelle staffette 4x100m sl, 4x200m sl e 4x100m misti, argento nei 200m stile libero.
2011 – Shanghai: oro nei 100m e 200m farfalla e nelle staffette 4x200m sl e 4×100 misti, argento nei 200m stile libero e nei 200m misti, bronzo nella staffetta 4x100m sl.

Vota questo post

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.