Crea sito

Gli dei dello sport. Michael Johnson.

()

di Alberto Sigona. Michael Johnson (Dallas, 13 settembre 1967) è stato il primo e sinora unico uomo nella storia a vincere i 200 e i 400 metri nella stessa Olimpiade (nonché l’unico ad esservi riuscito ai Mondiali) e l’unico a vincere i 400 in due Olimpiadi consecutivamente (1996 e 2000). Ha detenuto sino al 2016 il record Mondiale nei 400 metri piani (43″18, stabilito nel 1999) e per 12 anni il record dei 200 metri, superato nel 2008 da Usain Bolt. Ai Giochi Olimpici vanta 4 Ori (1992: 4×100; 1996; 200, col fantastico 19’’32 da leggenda, e 400; 2000: 400) mentre ai Mondiali si fregiò di 6 titoli iridati (di cui 2 nei 200) individuali (sino al 2015 record condiviso con S. Bubka), 8 comprendendo le staffette (sino al 2015 record condiviso con C. Lewis). È inoltre l’unico ad aver vinto 4 Mondiali nei 400. Una particolarità ha contraddistinto la partecipazione alle kermesse più importanti già citate, ovvero non è mai stato Argento e Bronzo. Può essere considerato fra i mostri sacri all time, e l’impresa del 19’’32 realizzata sui 200 ad Atlanta’96 (quando migliorò il precedente record di 34 centesimi), come uno dei momenti più incredibili nella storia dello sport tutto (nell’Atletica solo Bob Beamon, forse, ha fatto un’impresa di proporzioni così gigantesche).

Vota questo post

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.