Crea sito

Gli dei dello sport. Ken Rosewall.

()

di Alberto Sigona. KEN ROSEWALL (AUSTRALIA, 1934) TENNIS. E’ ritenuto uno dei più grandi tennisti di sempre, probabilmente il migliore di ogni era dopo Rod Laver ed assieme a R. Federer. Fra i suoi successi più importanti è d’obbligo citare 2 Roland Garros, 4 Australian Open, 2 US Open, 8 French Pro Championship, 6 Wembley Championship, 1 US Pro Tennis Chamionships, trionfi (ai quali vanno aggiunte 4 Coppe Davis) che lo pongono fra i plurivittoriosi all time relativamente alle prove del Grande Slam (conteggiando anche i 15 Titoli vinti nei Campionati Professionali). Autore di una carriera lunghissima, si distinse per una longevità agonistica stupefacente – specie se rapportata alla sua epoca – e senza eguali, che impressiona tuttora: l’ultimo torneo di Grande Slam lo vinse a 37 anni, e due anni dopo, a 39 primavere, avrebbe centrato la finale a Wimbledon, rimanendo al top sino a 43 anni, ritirandosi a 47. Tecnicamente era un tennista versatile, capace di vincere su tutte le superfici. Il suo colpo migliore era il rovescio, ma in genere eccelleva in quasi tutti i fondamentali, meno nel servizio, che non riusciva ad eseguire con la dovuta potenza. Personalmente lo ritengo il più forte di tutti i tempi dopo R. Laver, assieme a Federer e davanti (escludendo Nadal e Djokovich ancora in attività) a Borg, Sampras, Emerson, Connors, Lendl, Agassi e tanti altri.

Vota questo post

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.