Crea sito

Gli dei dello sport. Cipollini, Darrigade, Di Paco e Zabel.

()

di Alberto Sigona. MARIO CIPOLLINI (ITALIA, 1967) CICLISMO. Ritenuto dagli esperti il più grande velocista puro di sempre prima dell’avvento del ciclone M. Cavendish, Mario Cipollini vanta il record di successi parziali in una grande corsa a tappe, ben 42 frazioni al Giro d’Italia (in cui è stato 6 volte maglia rosa), corsa che lo ha reso leggendario. Ma i suoi exploit non si sono naturalmente limitati al Giro: Re Leone, infatti, assieme a Gino Bartali, è l’italiano con più successi di tappa al Tour de France: 12 (indossando 6 volte la maglia gialla), ponendosi davanti a Raffaele Di Paco 11, Fausto Coppi ed Ottavio Bottecchia 9, Marco Pantani e Learco Guerra 8. È stato altresì Campione del Mondo 2002, anno in cui vinse la sua unica classica: la Milano-Sanremo. Campione Nazionale 1996, in totale ha racimolato 199 vittorie (20 nel ’99), sempre in volata, spesso con più di mezza bicicletta di vantaggio. Ai 3 grandi Giri vanta 57 vittorie (il più “prolifico” fra gli azzurri, davanti a Petacchi, 53), e si attesta a pochi passi dal recordman Eddy Merckx. Il suo apice lo raggiunse al Tour nel 1999, quando trionfò in ben quattro tappe consecutive sfiorando il record assoluto del lussemburghese F. Faber, che nel 1909 arrivò a cinque. Il Tour gli riservò anche delle delusioni, come l’esclusione della sua squadra dall’elenco delle squadre partecipanti per le edizioni del 2001, 2002 e 2003. Si è ritirato dall’attività nel 2005 (salvo una brevissima parentesi nel 2008).
Altri sprinter da leggenda.
André Darrigade - WikipediaANDRE’ DARRIGADE (FRANCIA; prof 1951-1966). E’ da ritenersi uno dei più grandi velocisti puri di tutti i tempi. Vincitore in totale di 138 gare, Darrigade diede il meglio di sé al Giro di Francia, di cui è tuttora lo sprinter con più successi di tappa (22) dopo M. Cavendish (30) e quello con più giorni trascorsi in giallo, 19. Vincitore di 1 tappa al Giro d’Italia (che non amava), vanta altresì un Giro di Lombardia (uno dei pochissimi velocisti a vincerlo) e soprattutto il Titolo Mondiale del 1959. E’ stato anche Campione di Francia 1955. Tornando al Tour, Darrigade precede, quanto a successi di tappa, Le Greves e C. Pellissier (16), F. Maertens (15), Kittel (14), Mc Ewen, Aerts, Cipollini e Zabel (12).
Italiani in giallo: il primato ex-aequo di Raffaele Di Paco - La ...RAFFAELE DI PACO (ITALIA; prof 1928-1944). Può ritenersi il più grande velocista dell’ante Seconda Guerra Mondiale, essendosi fregiato di 16 tappe al Giro d’Italia (1 mr) e ben 11 al Tour de France (4 mg), di cui è tuttora il plurivittorioso italiano dopo Bartali e Cipollini (che lo precedono a quota 12). Capace di battere in volata i migliori assi della sua epoca (Giuseppe Olmo, Charles Pelissier…), Di Paco vanta in toto 58 vittorie (11 nel 1936). Non amava molto le classiche, ma il suo score nei grandi giri basta per guadagnarsi un posto fra le leggende del ciclismo all time. Riusciva a cavarsela piuttosto bene anche a cronometro. Ha corso sino all’età di 36 anni.
erik zabel - Cerca con GoogleERIK ZABEL (GERMANIA; prof 1992-2008). 243 vittorie (32 nel 2001), fra cui 12 tappe al Tour de France (2 volte maglia gialla, tantissime volte maglia verde, 6 per la precisione), 4 Sanremo (ma potevano essere 5 se nel 2004 avesse atteso di tagliare la linea del traguardo prima di alzare le braccia ed esultare anzitempo), 1 Amstel Gold Race, 3 Parigi-Tours, 1 Amburgo e 2 Titoli nazionali. Basta citare queste vittorie per raffigurare la grandezza di uno dei più forti velocisti all time, uno dei pochi a conquistare successi parziali sia in una grande corsa a tappe come il Tour, sia nelle classiche più rinomate. Fra i velocisti puri è quello con più classiche all’attivo. Epiche furono le sue lotte gomito a gomito con Mario Cipollini, con quale diede vita ad una delle rivalità più famose fra gli sprinter.

Vota questo post

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.