La Festa di Don Bosco.

di Fondazione DON BOSCO NEL MONDO. Cari amici ,
Quest’anno la festa di Don Bosco sarà una festa diversa sotto molti aspetti, le misure di sicurezza per il contenimento della diffusione del virus, ci impediscono di festeggiare insieme come negli anni passati, ma la gioia che Don Bosco ha sempre indicato come maestra di vita alberga sempre nel nostro cuore e fa muovere quella Speranza che ci dà fiducia nel futuro.

Il 31 gennaio potremo essere insieme per questa festa, anche se lontani fisicamente, alle 10:55 su Rai Uno verrà trasmessa in diretta dalla Basilica del Sacro Cuore di Gesù in Roma una Messa solenne presieduta dal Rettor Maggiore don Ángel Fernández Artime.
Unisciti alla nostra preghiera potremo essere insieme a festeggiare il nostro amato Santo. La festa di Don Bosco (31 gennaio) è da sempre uno dei principali eventi per la Famiglia Salesiana e quest’anno verrà celebrata con una serie di importanti appuntamenti – religiosi e di comunicazione.

La celebrazione eucaristica, per la regia di Gianni Epifani e con il commento di Elena Bolasco, sarà accompagnata da una puntata del programma “A Sua immagine” (sempre su RaiUno, a partire dalle ore 10:30) che pure presenterà temi, opere e personaggi salesiani.Inoltre, nella stessa giornata di domenica 31 gennaio, su TGCOM24 (Mediaset) andrà in onda il programma di approfondimento religioso “Stanze Vaticane”, durante il quale il giornalista Fabio Marchese Ragona presenterà un’intervista a tutto tondo a Don Ángel Fernández Artime. L’appuntamento è per le ore 17:00.

Già dal 27 gennaio, infine, è disponibile il numero di Famiglia Cristiana contenente l’intervista a Don Ángel Fernández Artime realizzata dalla giornalista Annachiara Valle, dal titolo “La ricetta sempre attuale di Don Bosco”.

Festa di Don Bosco: Messa su Rai1 e interviste al Rettor MaggioreDon Ángel Fernández Artime, 60 anni, spagnolo, è alla guida della Congregazione Salesiana dal 2014. Ha servito la Congregazione Salesiana in Spagna e in Argentina. Dal 2010 al 2014 è stato Superiore dei Salesiani di Buenos Aires, avendo così modo di conoscere e collaborare personalmente, già all’epoca, con l’allora arcivescovo cittadino, card. Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco. Attualmente sta esercitando il suo secondo mandato come Rettor Maggiore dei Salesiani, essendo stato confermato in tale ruolo dal Capitolo Generale della Congregazione dello scorso 2020.

Festa Don Bosco in diretta Rai | SportMe NEWSLa Basilica del Sacro Cuore, sita nello stesso complesso che oggi ospita la Sede Centrale Salesiana, venne fatta costruire da Don Bosco su mandato di Papa Pio IX e fu consacrata il 14 maggio 1887. Lo stesso Don Bosco vi celebrò la Messa, una sola volta: era il 16 maggio 1887, e ormai stanco e malato, a pochi mesi dalla sua morte (avvenuta il 31 gennaio 1888), fu costretto quindici volte a interrompere la celebrazione a motivo della commozione che provava nel ripensare alla sua vita, di cui in quel momento gli si svelava con pienezza il senso. Nella basilica è anche apposta una lapide a memoria di quest’avvenimento.

Buona Festa di Don Bosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.