Crea sito

Estate 2013: ecco come cambio testa!

Cieli azzurri, sole, mare, caldo e anche tanta voglia di cambiamento, leggerezza e rinascita, è tipico della bella stagione. Ed ecco che la rivoluzione comincia proprio dai capelli con tagli corti, mossi e arruffati come vuole la tendenza hairstyling di questa primavera/estate 2013 che punta tutto, o quasi, su ciuffi ribelli, chiome morbidamente disordinate e boccoli extravoluminosi per un look comodo, naturale e al tempo stesso irriverente e spumeggiante. Se tra i vostri programmi estivi rientra anche un rivoluzionario e ‘movimentato’ cambio di look, eccovi servite le novità hairstyle fatte di tagli corti, mossi e fintamente spettinati da sfoggiare per la Pasqua e nel prosieguo della bella stagione. 
LOOK UP AND DOWN. Si tratta sostanzialmente di un carrè corto con frangia da portare senza riga divisoria. Questo taglio elegantemente disordinato è stupendo sia nella versione mossa che in quella super riccia. 
ROCK STYLE. Libertà e ribellione sono le parole d’ordine dei tagli corti in versione rock. Caratterizzati per lo più da linee ribelli, differenti lunghezze e ciocche rivolte in ogni direzione, questi tagli sono ideali per chi vuole dare al proprio look un tocco di volontaria trasandatezza. 
ROCK STYLE ARROTONDATO. Per chi ama lo stile rock ma è alla ricerca di qualcosa di nuovo, dai cugini francesi arriva l’idea di arrotondare le lunghezze e tirare il ciuffo all’indietro. Da provare! 
TAGLIO CORTO CON CRESTA. In questa primavera 2013, e non solo, la cresta è donna. Per chi desidera uno styling selvaggio ma pur sempre femminile, il taglio cortissimo con lati rasati e ciuffo alto sulla testa, sia in versione mossa che boccolosa, è ciò che ci vuole. Via libera quindi a ciuffi futuristici e onde indomabili. 
TAGLIO CORTO VOLUMINOSO. Extravolume e caos ordinato sono le caratteristiche predominanti di questo taglio, voluminoso e scompigliato sulla parte alta con ciuffi di varie lunghezze e frangia lunga e laterale, ma ordinato e curato nel contorno. 
PIXIE CUT SFILATO. Per chi desidera un look audace e mascolino il pixie cut è la soluzione. Questo taglio nella versione sfilata, semi rasata ai lati ma con ciocche lunghe e volutamente spettinate sulla parte alta, sarà un must della stagione. 
TAGLIO CORTO CON CIUFFO ASIMMETRICO. Se siete alla ricerca di un taglio cortissimo, la variante con ciuffo asimmetrico appoggiato sulla fronte e rigorosamente pettinata in avanti si rivela un’ottima scelta. 
TAGLIO GEOMETRICO PETTINATO ALL’INSÙ. Il taglio geometrico, dalla linea piena ma comunque indefinita si dimostra una scelta molto glamour ancor più se pettinata, o meglio spettinata, all’insù in stile Super Sayan naturalmente in rosa. 
CARRÈ RICCIOLUTO. Ecco un taglio classico, regolare e ultra mosso, espressione di grande eleganza, che si presta molto bene anche alla variante raccolta con ciuffo riccio ribelle e libero. Glamour e very chic!
CARRÈ DEGRADÈ. Questo taglio corto con riga laterale, capelli rivolti verso una parte e ciuffo lungo super ondulato è l’ideale per esprimere un look raffinato ma al tempo stesso frizzante e sbarazzino. Perfetto per le calde sere d’estate! 
Tutti i tagli, che possono essere liberamente interpretati sia in stile punk-selvaggio che romantico ed elegante (la scelta dipende ovviamente dalle vostre preferenze in termini di look), richiedono gran cura e styling. Per questo raccomandiamo di ricorrere a spuntatine frequenti e bandire assolutamente la riga centrale, optando invece per quella laterale o per una piega senza riga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.