Crea sito

Ennesima rissa Gruber-Meloni.

di Redazione. Gruber, Meloni. Due donne. Una di sinistra. L’altra di destra. Due donne che si odiano. Ma allora perché s’incontrano spesso e malvolentieri in tv? Audience, per la conduttrice ‘rossa’! Voti, per la leader ‘nera’! E poi dicono le donne al potere! Ma se questo è il risultato che Dio ce ne scampi e liberi!

Non è la prima volta che le due si ‘accapigliano’ in tv. C’era quindi da aspettarselo che tra Lilli Gruber e Giorgia Meloni sarebbe finita anche questa volta in rissa. Neanche un mese fa, c’era stato un altro durissimo scontro tra le due donne. E così è stato anche ieri su la La7. Il tutto davanti ad un attonito Marco Travaglio: le due sono riuscite ad ammutolire il più loquace dei chiacchieroni italiani, che davanti alle due ha fatto ‘pippa’, come si dice a Roma!

Gli animi si scaldano subito sul tema del razzismo, dell’antisemitismo e del caso Liliana Segre. La Gruber chiede se pensa che nella destra ci sia qualche ambiguità sul tema, ma la Meloni non ci sta, nega che ci siano ambiguità e incalza facendo l’esempio di Chef Rubio che “scrive “sionisti cancro del mondo” e al quale “il Pd vuole dare un programma in Rai” e voi chiedete a me sull’antisemitismo? Chiedete al PD!”. La Gruber incassa e non riesce a ribattere se non minacciando di togliere l’audio al leader di Fratelli d’Italia perché “già facciamo tardissimo” e altrimenti “mi licenziano”.

Le due hanno continuato a urlarsi addosso. Poi la Gruber ha chiuso la discussione lanciando la pubblicità. Uno spettacolo… indecente.

9 Risposte a “Ennesima rissa Gruber-Meloni.”

  1. Il debito pubblico si può fermare con la buona politica e la oculata gestione delle risorse. Nessuno ha la bacchetta magica, ma prima o poi bisognerà pure iniziare da qualche parte e Salvini e la Meloni per circa il 50 per cento degli italiani ce la potrebbero fare!

  2. La Gruber fa benissimo a maltrattare a Otto e mezzo la Meloni e Salvini, perché ad ogni suo insulto loro guadagnano voti dato che gli spettatori non sono sciocchi quanto la conduttrice comunista.

  3. Berlusconi non vi andava bene! Fini non vi andava bene! Salvini non vi va bene! Adesso pure la Meloni non vi sta bene! Ma che diavolo cercate, magari un altro D’Alema pure per la Destra???? No grazie, ci teniamo Giorgia e Matteo… adios compagneros!!!

  4. Mi scusi Giò-RM ma se non erro la Meloni è stata ministro, e francamente non mi pare che abbia fatto cose eccelse. La Meloni è un signora decisa e con una discreta parlantina, ma da questo ad essere una statista. La bellezza è utile nello spettacolo, in politica non è la dote fondamentale.
    Una Destra vincente a mio modesto parere ha bisogno di Leader di ben altra caratura e mi permetta CULTURA.

  5. Prendere la Merkel come esempio è ingeneroso per gli italiani che hanno un Pil che è “la metà della metà della metà della metà” di quello tedesco, una civiltà, una serietà ed un senso civico che è “la metà della metà della metà della metà” di quello tedesco! Tutto sommato meglio Giorgia Meloni di tanti tromboni di casa nostra ed esteticamente parlando pure di Angela!!!! Ma per noi italioti l’erba del vicino è sempre più verde….

  6. Oggi la politica in Italia è fatta di “capra capra capra”, decibel a tutto volume, chi urla più forte è il più bravo. Lo stesso dott. Mario Giordano – urla a più non posso.
    Se da confronto diventa S C O N T R O siamo veramente persi.
    Ogni santo giorno c’è in giro gente disperata, gente che non sa come sbarcare il lunario e deve arrangiarsi a volte anche illegalemente.
    La ns.classe dirigente politica (non quella finanziaria\economica) non è in grado di fare meglio di così c’è da essere preoccupati. Le idee si espongono non si urlano, altrimenti significa che sono idee debolissime

  7. Una considerazione solo e squisitamente Politica, confrontate la Merkel e la on.Meloni.
    Due stili, due bagagli politici estremamente diversi.
    Se una Signora come la Meloni è un leader politico, c’è da comprendere come l’asticella si sia abbassata “politicamente”. Il mio non è un giudizio umano sia chiaro, il mio è solo un giudizio politico. Se questa è la destra poveri noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.