Crea sito

Ecco perché dei vostri auguri di ‘buone feste’ non so cosa farmene!

()

di Alex. In un momento di obiettiva difficoltà dovuta al coronavirus, ho potuto confidare nell’inattesa generosità offertami da un carissimo amico, il quale, consentendomi l’accesso a internet, mi ha dato l’opportunità di fare commenti sugli argomenti affrontati nel vostro sito.

Mi sono però accorto che, alcuni degli interventi pubblicati dal mio amico Piero, lasciavano percepire, da parte vostra, un evidente stato di insofferenza nei suoi confronti. Purtroppo, nei giorni scorsi, quella mia sensazione ha ricevuto l’insperata conferma. Nel suo ultimo intervento, era intenzione del mio amico introdurre due documenti, redatti peraltro da due accreditate istituzioni mediche, sui quali aprire un costruttivo confronto. Come succede nei consessi civili. L’avesse mai fatto! Aizzato da una vostra postilla a dir poco fuori luogo, gli si è avventato contro un branco di sciacalli il quale, nella sua innata ignoranza, lo ha ricoperto con i peggiori insulti.

Dopo quell’inopinata esperienza, il mio amico ha finalmente deciso di rimuovere il vostro sito dal suo elenco. Da parte mia, pur non avendo ricevuto condizionamenti di sorta, ho deciso di adottare la medesima decisione. A differenza del mio amico Piero, che solleva dubbi e pone domande, voi avete soltanto risposte. Voi vi inquadrate dietro il potente di turno. Voi avete soltanto certezze. Quelle del regime. Per questo non capite che esercitare il senso critico e porre quindi domande, non voglia affatto dire condividere certe iniziative. Questo succede fra le persone libere. Quelle libere per davvero. Questa è la principale differenza fra il suo e il vostro concetto di “libertà”.

Infine, una doverosa precisazione. Coloro i quali, nella loro abissale ignoranza, intendessero comportarsi con me come hanno fatto con lui, sappiano fin d’ora che li abbia già preceduti nel mandarli direttamente in quel luogo dove loro hanno mandato il mio amico Piero. Li staranno senz’altro meglio di lui.

Ecco perché dei vostri auguri di buone feste non so cosa farmene!

Vota questo post

Seguici sui social media!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Freeskipper Italia

Freeskipper Italia - Il Social Network che fa opinione.

Ti potrebbe interessare anche...

5 Risposte

  1. sonietta88 ha detto:

    La libertà di pensiero sta diventando merce rara anche tra di noi, forse troppo bombardati dalla DEMOCRAZIA ALTERNATIVA che subiamo ogni giorno!

  2. Giovanni S. ha detto:

    La verità e che a volte certe farneticanti elucubrazioni andrebbero cassate ab origine. Troppo democratica la Redazione di Freeskipper, questa è la vera verità!!!!

  3. Ornella-FI ha detto:

    Da quello che mi è sembrato di capire Piero e soci si lamentano perchè la Redazione nel pubblicare il loro articolo lo ha postillato dissentendo e dissociandosi da quanto scritto da lor signori!?

    Bè alla faccia della libertà di pensiero che evidentemente per Alex e Piero ( ma per me sono sempre la stessa persona ) deve essere soltanto una loro prerogativa e senza contraddittorio.

    Alla faccia della libertà di espressione!

  4. Roberto'70 ha detto:

    Rimango basito nel leggere una tale farneticazione, ma come vi pubblicano a gratis e vi lamentate pure? Anzi li mandate pure a “quel paese”, che inciviltà, che maleducazione e poi questi signori, magari, si lamentano pure dei partiti e della politica: rimango senza parole, per davvero assurdo!

  5. Giusy-BO ha detto:

    Trovo del tutto fuori luogo la polemica innescata da Alex&Piero, invece di ringraziare per l’opportunità offerta ‘sputano’ snel piatto in cui mangiano: vai a fare del bene ai porci, come suole dirsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.