Crea sito

Ho detto addio a pigiami e camicie da notte per dormire sempre nuda. Adoro essere completamente libera. di Mery Ferro

di Mery Ferro. L’estate del 2008 era la prima estate che passavo da sola nella mia casa quindi non essendoci più il rischio di essere vista dai miei genitori, decisi di dormire sia di pomeriggio che di notte a torso nudo.

Era bello avere le tettine tutte libere sotto il lenzuolo e mi addormentavo subito svegliandomi poi molto riposata. In inverno però non riuscivo, quindi tornavo al mio pigiama.

Nel 2014 mi sono fidanzata e nel 2016 mi sono sposata e in estate, vedendo mio marito completamente nudo a letto, decisi di togliere anch’io i pantaloncini del pigiama rimanendo completamente nuda. Pensavo che non essendo abituata, non avrei dormito invece ho dormito benissimo così ho deciso che in estate avrei dormito sempre nuda.

Nel 2018 abbiamo cambiato casa e visto che la camera da letto è esposta sempre al sole, di notte non ho mai freddo quindi ho detto addio a pigiami e camicie da notte per dormire sempre nuda in tutti i mesi dell’anno.

Adoro essere tutta libera.

10 Risposte a “Ho detto addio a pigiami e camicie da notte per dormire sempre nuda. Adoro essere completamente libera. di Mery Ferro”

  1. Cara Mery, ho trovato il tuo racconto molto sensuale e mi hai convinta… da stanotte via tutto e chissenefrega se fa ancora freddo!!!

  2. …io dormo sempre nuda anche in quei giorni lì quando mi limito ad un assorbente interno

  3. Rinuncio durante il periodo del ciclo per ovvie ragioni e in quelle notti indosso le mutande con l’assorbente da notte. Ma appena finito quel periodo, via tutto e riprendo a dormire nuda. L’unica cosa che è sempre libera è il seno.

  4. Per ovvie ragioni rinuncio nel periodo del ciclo e in quelle notti indosso mutande e assorbente da notte. Lascio libero solo il seno quindi. Ma appena finisce quel periodo, via tutto e riprendo a dormire tutta nuda.

  5. Se sono solo con la mia ragazza tipo in vacanza… mi piace stare nudo non solo di notte ma anche di giorno… e mi piace se anche lei lo fa!!! Bacioni!!!

  6. Se fa troppo caldo, solo in mutande… proprio nuda totale no. Tengo le finestre rigorosamente chiuse x motivi di sicurezza e in estate è dura se fa caldissimo.

  7. In estate dormo quasi sempre nuda… si sta troppo bene!! Col freddo per non ci riesco!!

  8. Io in estate dormo sempre nuda… e in inverno levo tutto l’intimo..e metto pigiamo o camicia da notte. Ciao

  9. Anche io adoro dormire completamente nuda. A parte che mi sento più libera, ma poi fa anche bene alla salute e vi spiego perchè:
    1. Migliora il sonno
    Dormire nudi permette alla temperatura corporea di stabilizzarsi in modo naturale, adattandosi in base all’energia che serve in quel preciso istante.
    2. Facilita la perdita di peso
    Se dormi nuda sentirai di essere già più magra il mattino seguente: non è solo una sensazione, si tratta del tuo metabolismo che lavora meglio durante la notte.
    Eliminare il pigiama aiuta infatti a bruciare i grassi più velocemente: gli ormoni della crescita, come ad esempio il cortisolo, vengono rilasciati durante tutta la notte, ma è anche vero che se si ha un rilascio graduale perché il sonno è costante, non si avrà l’effetto pericoloso di svegliarsi con un grande appetito.
    3. Previene il diabete di tipo 2
    Uno studio scientifico ha inoltre scoperto che dormire a temperature più fredde abbassa i livelli di zucchero nel sangue e previene di conseguenza il diabete di tipo 2: è stato scoperto che, quando i partecipanti allo studio dormivano nudi abbassando così la loro temperatura, il loro grasso “cattivo” incominciava a diminuire e la loro salute migliorava.
    4. Migliora il rapporto con il partner e il sesso
    Ti sembrerà strano ma ci sono motivi scientifici alla base di questo assunto: da una parte il contatto con la pelle del partner stimola la voglia di intimità, dall’altra però non si tratta solo di una sensazione ma del nostro cervello che rilascia ossitocina, l’ormone che riduce i livelli di stresse che ci spinge al rapporto sessuale.
    5. Cresce l’autostima e ti senti più bella
    Nessun pigiama, anche il più bello e costoso, ti farà sentire bella come quando ti ritrovi nuda tra le lenzuola pulite.
    Ci sono prove che una temperatura elevata blocca il rilascio di ormoni anti-invecchiamento, come ad esempio la melatonina o l’ormone della crescita, indispensabili per dormire bene e per rigenerare i tessuti. Più tempo passi nuda a letto, più contatto hai con la tua pelle e più fiducia avrai nel tuo corpo e in te stessa: al risveglio, ti sentirai più bella.
    6. Aiuta a mantenere l’equilibrio naturale delle parti intime
    La vagina ha temperature interne molto alte e per questo è anche il luogo più adatto per la proliferazione di batteri e infezioni. Dormire nudi aiuta a rendere più asciutte le parti intime e a preservarle da questi rischi.

    Hai ancora qualche dubbio sul perché sia meglio dormire nudi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.