Crea sito

Corte d’Appello di Torino: “L’uso del cellulare può causare tumori alla testa”.

di Redazione. “L’uso prolungato del telefono cellulare può causare tumori alla testa”. Lo sostiene la Corte d’Appello di Torino che ha confermato la sentenza di primo grado del Tribunale di Ivrea, emessa nel 2017, sul caso sollevato da un dipendente Telecom Italia, Roberto Romeo di 57 anni, colpito da neurinoma del nervo acustico, un tumore benigno ma invalidante.

Roma La maggior parte degli automobilisti non usa i cellulari con auricolareInsomma, con i colossi delle telecomunicazioni da una parte e la grande industria degli iphone dall’altra, che logicamente finanziano ricerche cosiddette scientifiche e campagne pubblicitarie a valanga per confutare i danni alla salute prodotti dall’inquinamento elettromagnetico dei telefonini, nel mezzo ci siamo noi, gli utenti, che ormai non sappiamo più rinunciare alla tecnologia e nella fattispecie al cellulare pur sapendo che è nocivo alla nostra salute!

Nocivo si per chi ne fa un uso smodato soprattutto senza auricolare o in viva-voce, accorgimenti questi in grado di ridurrebbe buona parte degli effetti nocivi delle onde elettromagnetiche e anche il numero degli incidenti stradali causati da automobilisti alle prese più con il cellulare che con il volante!

Comunque questa dei giudici torinesi è una sentenza storica che riapre un dibattito mai sopito su ‘cellulari tumore’. Già in primo grado, il Tribunale di Ivrea, riconoscendo che il tumore è stato causato dall’uso scorretto del telefono, aveva condannato l’Inail a corrispondere una rendita vitalizia da malattia professionale all’uomo, che per 15 anni aveva usato il cellulare per più di tre ore al giorno. “Una sentenza storica, come lo era stata quella di primo grado, la prima al mondo a confermare il nesso causa effetto tra il tumore al cervello e l’uso del cellulare“, hanno dichiarato gli avvocati Stefano Bertone e Renato Ambrosio. “La nostra è una battaglia di sensibilizzazione sul tema, manca informazione”.

E lo stesso Roberto Romeo ha lanciato la proposta: “Apporre sulle scatole dei cellulari un’etichetta. ‘Nuoce gravemente alla salute’. A meno che non venga utilizzato correttamente”.  Proprio così come è scritto sui pacchetti di sigarette!

2 Risposte a “Corte d’Appello di Torino: “L’uso del cellulare può causare tumori alla testa”.”

  1. LO Statuto dei Lavoratori, depotenziato e ridotto ad uno scheletro dal sig.Renzi al quale va un ringraziamento da parte del padronato se questa è sinistra?

  2. La sentenza in questione è fondamentale ed a mio modestissimo avviso apre uno spiraglio anche sull’eccessivo utilizzo di tablet, computer,… Ho lavorato per molti anni in un’importante Azienda e dovevo usare il Computer anche 5-6 ore al giorno.
    Ogni due anni andavo a fare il controllo al CTO di Torino, visita oculistica senza goccia per vedere il fondo oculare, una visita molto superficiale. Un mio collega ebbe l’assottigliamento della retina.
    Spero che le ASL e chi di dovere controlli maggiormente i posti di lavoro -anche delle grandi aziende: La salute è garantita dall’art.32 della Cost.ne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.