Crea sito

Calendario Campionato di calcio 2019-20 della Serie A.

di Redazione.  Il lungo digiuno estivo degli “affamati di calcio”, terminerà il 24 agosto prossimo venturo con la prima giornata di andata del Campionato italiano della Serie A 2019-2020, il cui calendario è stato appena sorteggiato a Milano.
I campioni d’Italia della Juventus debutteranno in trasferta contro il Parma, e sempre nella 1ª giornata, in programma il 24 e 25 agosto, spiccano Fiorentina-Napoli, Inter-Lecce e Roma-Genoa. Sarà Lazio-Roma il primo derby della prossima stagione di serie A 2019-2020, in calendario nella seconda giornata di campionato (31 agosto-1 settembre), che prevede anche la super sfida Juventus-Napoli. Lo ha stabilito il sorteggio svelato oggi a Milano. L’Inter sarà in trasferta a Cagliari.
Il derby di Milano, Milan-Inter, si disputerà nella quarta giornata in programma il 22 settembre. Alla settima giornata, 6 ottobre. il derby d’Italia, Inter-Juventus.
Il derby Torino-Juventus è in programma all’11ª giornata di serie A (3 novembre), che prevede anche Roma-Napoli e Milan-Lazio. Sarà Juve-Milan il big match della 13ª giornata. Alla 15ª, l’8 dicembre, si giocheranno tra le altre Inter-Roma e Lazio-Juventus. Il derby della Lanterna, è in calendario per la 16/a giornata. La 18/a giornata, il 5 gennaio, prevede Napoli-Inter. All’ultima giornata, la 19ª, si giocheranno Lazio-Napoli e Roma-Juventus. Le due romane saranno entrambe in casa perchè al ritorno l’Olimpico sarà indisponibile per prepararlo alla gara inaugurale dell’Europeo.

Calendario del campionato di calcio di Serie A 2019/2020

1ª  giornata (25 agosto, ritorno 19 gennaio)
CAGLIARI – BRESCIA
FIORENTINA – NAPOLI
HELLAS VERONA – BOLOGNA
INTER – LECCE
PARMA – JUVENTUS
ROMA – GENOA
SAMPDORIA – LAZIO
SPAL – ATALANTA
TORINO – SASSUOLO
UDINESE – MILAN

2ª  giornata (1 settembre, ritorno 26 gennaio)
ATALANTA – TORINO
BOLOGNA – SPAL
CAGLIARI – INTER
GENOA – FIORENTINA
JUVENTUS – NAPOLI
LAZIO – ROMA
LECCE – HELLAS VERONA
MILAN – BRESCIA
SASSUOLO – SAMPDORIA
UDINESE – PARMA

3ª  giornata (15 settembre, ritorno 2 febbraio)
BRESCIA – BOLOGNA
FIORENTINA – JUVENTUS
GENOA – ATALANTA
HELLAS VERONA – MILAN
INTER – UDINESE
NAPOLI – SAMPDORIA
PARMA – CAGLIARI
ROMA – SASSUOLO
SPAL – LAZIO
TORINO – LECCE

4ª  giornata (22 settembre, ritorno 9 febbraio)
ATALANTA – FIORENTINA
BOLOGNA – ROMA
CAGLIARI – GENOA
JUVENTUS – HELLAS VERONA
LAZIO – PARMA
LECCE – NAPOLI
MILAN – INTER
SAMPDORIA – TORINO
SASSUOLO – SPAL
UDINESE – BRESCIA

5ª  giornata (25 settembre, ritorno 16 febbraio)
BRESCIA – JUVENTUS
FIORENTINA – SAMPDORIA
GENOA – BOLOGNA
HELLAS VERONA – UDINESE
INTER – LAZIO
NAPOLI – CAGLIARI
PARMA – SASSUOLO
ROMA – ATALANTA
SPAL – LECCE
TORINO – MILAN

6ª  giornata (29 settembre, ritorno 23 febbraio)
CAGLIARI – HELLAS VERONA
JUVENTUS – SPAL
LAZIO – GENOA
LECCE – ROMA
MILAN – FIORENTINA
NAPOLI – BRESCIA
PARMA – TORINO
SAMPDORIA – INTER
SASSUOLO – ATALANTA
UDINESE – BOLOGNA

7ª  giornata (6 ottobre, ritorno 1 marzo)
ATALANTA – LECCE
BOLOGNA – LAZIO
BRESCIA – SASSUOLO
FIORENTINA – UDINESE
GENOA – MILAN
HELLAS VERONA – SAMPDORIA
INTER – JUVENTUS
ROMA – CAGLIARI
SPAL – PARMA
TORINO – NAPOLI

8ª  giornata (20 ottobre, ritorno 8 marzo)
BRESCIA – FIORENTINA
CAGLIARI – SPAL
JUVENTUS – BOLOGNA
LAZIO – ATALANTA
MILAN – LECCE
NAPOLI – HELLAS VERONA
PARMA – GENOA
SAMPDORIA – ROMA
SASSUOLO – INTER
UDINESE – TORINO

9ª  giornata (27 ottobre, ritorno 15 marzo)
ATALANTA – UDINESE
BOLOGNA – SAMPDORIA
FIORENTINA – LAZIO
GENOA – BRESCIA
HELLAS VERONA – SASSUOLO
INTER – PARMA
LECCE – JUVENTUS
ROMA – MILAN
SPAL – NAPOLI
TORINO – CAGLIARI

10ª  giornata (30 ottobre, ritorno 22 marzo)
BRESCIA – INTER
CAGLIARI – BOLOGNA
JUVENTUS – GENOA
LAZIO – TORINO
MILAN – SPAL
NAPOLI – ATALANTA
PARMA – HELLAS VERONA
SAMPDORIA – LECCE
SASSUOLO – FIORENTINA
UDINESE – ROMA

11ª  giornata (3 novembre, ritorno 5 aprile)
ATALANTA – CAGLIARI
BOLOGNA – INTER
FIORENTINA – PARMA
GENOA – UDINESE
HELLAS VERONA – BRESCIA
LECCE – SASSUOLO
MILAN – LAZIO
ROMA – NAPOLI
SPAL – SAMPDORIA
TORINO – JUVENTUS

12ª  giornata (10 novembre, ritorno 11 aprile)
BRESCIA – TORINO
CAGLIARI – FIORENTINA
INTER – HELLAS VERONA
JUVENTUS – MILAN
LAZIO – LECCE
NAPOLI – GENOA
PARMA – ROMA
SAMPDORIA – ATALANTA
SASSUOLO – BOLOGNA
UDINESE – SPAL

13ª  giornata (24 novembre, ritorno 19 aprile)
ATALANTA – JUVENTUS
BOLOGNA – PARMA
HELLAS VERONA – FIORENTINA
LECCE – CAGLIARI
MILAN – NAPOLI
ROMA – BRESCIA
SAMPDORIA – UDINESE
SASSUOLO – LAZIO
SPAL – GENOA
TORINO – INTER

14ª  giornata (1 dicembre, ritorno 22 aprile)
BRESCIA – ATALANTA
CAGLIARI – SAMPDORIA
FIORENTINA – LECCE
GENOA – TORINO
HELLAS VERONA – ROMA
INTER – SPAL
JUVENTUS – SASSUOLO
LAZIO – UDINESE
NAPOLI – BOLOGNA
PARMA – MILAN.

15ª  giornata (8 dicembre, ritorno 26 aprile)
ATALANTA – HELLAS VERONA
BOLOGNA – MILAN
INTER – ROMA
LAZIO – JUVENTUS
LECCE – GENOA
SAMPDORIA – PARMA
SASSUOLO – CAGLIARI
SPAL – BRESCIA
TORINO – FIORENTINA
UDINESE – NAPOLI

16ª  giornata (15 dicembre, ritorno 3 maggio)
BOLOGNA – ATALANTA
BRESCIA – LECCE
CAGLIARI – LAZIO
FIORENTINA – INTER
GENOA – SAMPDORIA
HELLAS VERONA – TORINO
JUVENTUS – UDINESE
MILAN – SASSUOLO
NAPOLI – PARMA
ROMA – SPAL

17ª  giornata (22 dicembre, ritorno 10 maggio)
ATALANTA – MILAN
FIORENTINA – ROMA
INTER – GENOA
LAZIO – HELLAS VERONA
LECCE – BOLOGNA
PARMA – BRESCIA
SAMPDORIA – JUVENTUS
SASSUOLO – NAPOLI
TORINO – SPAL
UDINESE – CAGLIARI

18ª giornata (5 gennaio, ritorno 17 maggio)
ATALANTA – PARMA
BOLOGNA – FIORENTINA
BRESCIA – LAZIO
GENOA – SASSUOLO
JUVENTUS – CAGLIARI
LECCE – UDINESE
MILAN – SAMPDORIA
NAPOLI – INTER
ROMA – TORINO
SPAL – HELLAS VERONA

19ª giornata (12 gennaio, ritorno 24 maggio)
CAGLIARI – MILAN
FIORENTINA – SPAL
HELLAS VERONA – GENOA
INTER – ATALANTA
LAZIO – NAPOLI
PARMA – LECCE
ROMA – JUVENTUS
SAMPDORIA – BRESCIA
TORINO – BOLOGNA
UDINESE – SASSUOLO.

Una risposta a “Calendario Campionato di calcio 2019-20 della Serie A.”

  1. Ennesimo “inutile” campionato, dove la Juventus rimane la squadra da battere. Per creare un pò di suspance bisognerebbe mettere la Juve fuori competizione perchè qui in Italia è la più forte: IMBATTIBILE! I bianconeri perdono solo quando sono loro stessi a voler perdere una partita, altrimenti non c’è storia per nessuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.