Crea sito

Balotelli: un colpo che vale 2 punti percentuali per il Pdl!

Silvio Berlusconi, ex presidente del consiglio e proprietario della squadra rossonera, non è certo nuovo ai colpi di scena e il periodo della campagna elettorale coincide quasi sempre con dei grandi acquisti di calcio-mercato da parte del Milan. Questa volta è stato il turno di Mario Balotelli, acquistato dal Manchester City per 20 milioni di euro. I bookmaker affermano che Balo possa valere 1 punto in più per il Pdl nei sondaggi. Altri si spingono addirittura ad affermare che “Super Mario” possa valere addirittura 2 punti percentuali. A questo poi si deve aggiungere l’ironia di Silvio Berlusconi che ha affermato: “Mario Balotelli ha fatto piangere i tedeschi. Oggi Mario Monti fa piangere gli italiani. Il primo ha segnato due goal alla nazionale tedesca nelle semifinali dell’ultimo campionato europeo di calcio nel giugno 2012. Il secondo ha reintrodotto l’Imu!”. Il Partito democratico, la cui vittoria non sembra più così evidente, a causa dello scandalo del Monte dei Paschi di Siena, cerca di prendere alla leggera la rimonta di Berlusconi e i colpi di scena quotidiani con i quali il Cavaliere alimenta la sua campagna elettorale. “Sono in contatto con Lionel Messi per convincerlo a giocare nel Bettola football club”, ha ironizzato Pier Luigi Bersani. Bettola è il piccolo comune vicino a Piacenza dove è nato il candidato premier della sinistra, e dove vive con la moglie e le figlie. Ma l’ironia nasconde a fatica una certa preoccupazione. Tutti i sondaggi dimostrano che il Pd sta perdendo voti e l’ipotesi di un sua vittoria alla camera e di una sconfitta al Senato sembrano sempre più credibili. Ma vuoi vedere che alla fine rivince un’altra volta lui, Silvio Berlusconi!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.