Crea sito

Andiamo a comandare!

di Redazione. La “Grande Scossa” non c’è stata! Un’ora di ritardo per sapere che a stravincere è stato il “Sì” al governo gialloRosso. Insomma, tutto è andato come doveva andare. Dopo un’ora e venti minuti di attesa (!?), ecco il risultato del voto sulla piattaforma Rousseau: Il 79,3% ha detto sì al governo Pd-M5s, il no inchiodato al 20,7%. E governo fu. Ma figuriamoci se ‘questi’ mettevano a rischio le loro poltrone per ridare la parola agli italiani e rimettersi in gioco in un’altra campagna elettorale!?

Ma ragazzi…, ma voi immaginate per un solo momento di salire sul ‘trono’ di un Ministero Romano con tutti suoi annessi e connessi: il codazzo di direttori generali, funzionari e commessi, con tanto di studio, studiolo, camera, cameretta, anticamera, bagno, antibagno, suite, open space, quadri e tappetti, argenterie e porcellane, colazioni e buffet, aria fresca quando fuori si squaglia e calda quando si gela, con tutti quei lacchè che ti scodinzolano intorno, che ti aprono e chiudono le porte, che ti mettono la poltrona sotto le terga e te la tolgono quando devi alzarti, che ti strisciano ai piedi neppure fossi il padreterno ridisceso in terra. E poi l’auto blu, la scorta, la sirena davanti alla quale il traffico romano si apre in due come le mitiche acque di Mosè, e i giornalisti che pendono dalle tue labbra e i fotografi che ti flashano manco fossi Madonna o che so io… Maradona!

Ma ragazzi…, ma volete mettere? Fare un governo con i leghisti o i renziani… fa lo stesso! Quel che conta è restare saldamente incollati alla cadrega con tutti i benefit che questa comporta

Ma ragazzi…, ma come si fa a rinunciare ad una gran pacchia del genere, a tutto ‘sto ben di Dio?

Ma sì, il bene pubblico, gli interessi del paese… mors tua vita mea, e che vita!!!

Perché signori miei… comandare è meglio che fottere!

E allora!?  …Andiamo a Comandare!!!

Una risposta a “Andiamo a comandare!”

  1. Vedere Conte entrare al Quirinale seguito da Rocco Casalino è l’esatta cifra di questa politica non con la “p” minuscola ma microscopica!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.