Crea sito

Alstom fornirà i primi treni a idrogeno in Italia.

()

di Attilio Runello. Nel sito della Alstom è presente un comunicato stampa in cui si parla della prima fornitura di treni all’idrogeno in Italia:” Alstom fornirà 6 treni a celle a combustibile a idrogeno, con opzione per ulteriori otto, a FNM (Ferrovie Nord Milano), il principale gruppo di trasporto e mobilità della regione Lombardia, per un importo di circa 160 milioni di euro. La prima consegna dei treni è prevista entro 36 mesi dalla data dell’ordine.

I nuovi treni a idrogeno saranno basati sul modello ferroviario regionale Coradia Stream di Alstom, dedicato al mercato europeo e già prodotto per l’Italia dai principali siti italiani di Alstom. La versione alimentata ad idrogeno, Coradia Stream per FNM, sarà equipaggiata con la stessa tecnologia di propulsione a celle a combustibile introdotta nel mondo dal Coradia iLint. Il Coradia Stream a idrogeno manterrà gli elevati standard di comfort già apprezzati dai passeggeri nella sua versione elettrica. La versione a idrogeno, inoltre, garantirà le medesime prestazioni operative dei treni diesel, compresa l’autonomia.

Il Coradia iLint è il primo treno passeggeri al mondo alimentato da una cella a combustibile a idrogeno, che produce energia elettrica per la trazione. Questo treno a zero emissioni produce un basso livello di rumorosità, in quanto lo scarico è costituito da solo vapore e acqua condensata.“

Il comunicato è stato ripreso dall’Ansa che aggiunge:” In Lombardia nasce la prima ‘Hydrogen Valley’ italiana con una linea ferroviaria che avrà una flotta di treni a idrogeno, quella che collega Brescia – Iseo – Edolo in Valcamonica”.

Per molti l’idrogeno rappresenta la vera energia pulita del futuro.

Vota questo post

Seguici sui social media!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cerchiamo di migliorare questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Freeskipper Italia

Freeskipper Italia - Il Social Network che fa opinione.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.